Bruxismo

Si intende la condizione di chiusura eccessiva e spesso incontrollata dei denti, che genera un sovraccarico della dentatura e di conseguenza del parodonto, cioè l’insieme dei tessuti che sostengono i denti, fino a causare usura e riassorbimento osseo e gengivale.

Viene anche indicato come digrignamento dei denti. E’ spesso legato a condizioni di stress e si verifica soprattutto durante il sonno notturno.