Coronavirus: Mascherina e Disinfettante

Senza voler creare inutili allarmismi (i sintomi vanno da lievi a moderati), dobbiamo ricordare che nei pazienti anziani le complicanze potrebbero essere fatali, e che una diffusione maggiore del virus potrebbe mettere in seria difficoltà il sistema sanitario nazionale, a discapito anche di pazienti con altre patologie che potrebbero avere difficoltà a ricevere le cure per sovraccarico degli ospedali. È necessario, quindi, nel rispetto degli operatori sanitari e degli altri pazienti, attenersi a una serie di norme precauzionali e di autoregolamentazione che giova ricordarlo, valgono in gran parte anche per la comune influenza stagionale.

Noi di Freesmile, oltre ai normali protocolli di disinfezione e sterilizzazione, abbiamo provveduto a organizzarci per la disinfezione di tutte le superfici e per una corretta gestione della agenda che eviti inutili affollamenti in sala d’attesa.

COME SI TRASMETTE IL CORONAVIRUS?

Si trasmette principalmente a seguito di contatti stretti e prolungati da uomo a uomo. I sintomi principali sono febbre, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari e mal di gola.

COSA BISOGNA FARE?

  • Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o ancora meglio con soluzioni alcoliche,
  • Non toccare il naso, la bocca e gli occhi con le mani,
  • Non tossire e starnutire senza coprirsi con un fazzoletto o con il braccio, Il fazzoletto non riutilizzatelo,
  • Se dovete usare i mezzi (autobus, metro, treni ecc.) o frequentare luoghi di aggregazione e preferibile utilizzare le mascherine.

LA MASCHERINA

L’OMS suggerisce l’uso della mascherina solo in caso di sindrome respiratoria, se ci si prende cura di qualcuno con Coronavirus o se si ha il sospetto di avere il Coronavirus. Nei centri Freesmile da sempre proteggiamo i pazienti dalle infezioni.

Le porte sono automatiche e scorrevoli, così da evitare mano-maniglia, le pareti sono in acciaio inox, resistente ad ogni tipo di disinfettante. I pazienti vengono coperti da teli sterili, così come tutto il personale medico. Tutto questo per seguire i rigidi protocolli tedeschi dell’igiene.

Inoltre per tutti i pazienti, che sono in sala d’attesa abbiamo messo a disposizione un disinfettante alcolico (o amuchina) e delle mascherine da poter portare a casa e riutilizzare per altre occasioni.

QUANDO ANDARE DAL DENTISTA

  • Se devi fare una visita dal dentista consigliamo di farlo subito poiché non sappiamo come si svilupperà il caso del Coronavirus
  • Rivolgiti a un dentista che rispetti dei protocolli rigidi di igiene e sterilità

QUANDO NON ANDARE DAL DENTISTA

  • Problemi alle vie respiratorie
  • Febbre
  • Stato di salute debole

Esistono diverse notizie e informazioni riguardo al Coronavirus, ma bisogna affidarsi solo a informazioni affidabili.

FONTI:
Ministero della salute Italiano (http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus)
Ministero federale della salute tedesco (https://www.bundesgesundheitsministerium.de/coronavirus.html)
World Health Organization (https://www.who.int/health-topics/coronavirus)