Faccette dentali: problemi e controindicazioni

Faccette dentali: problemi e controindicazioni

Avere un sorriso da star è un po’ il sogno di tutti. Un bel sorriso, infatti, trasmette positività, successo ed è in grado di migliorare la vita delle persone. Attraverso le faccette, un trattamento di estetica dentale, è possibile averlo. Ma come sono fatte e quali possono essere le problematiche?

Le faccette dentali (veneers) sono delle sottili lamine in ceramica, con uno spessore di circa 0,7 mm, che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori per modificarne forma, colore, lunghezza e posizione.

Prima di applicare le faccette dentali però, i denti devono essere preparati. Viene limato un sottile strato di smalto per permettere alle faccette di essere cementate sopra, in modo da essere fissate permanentemente.

 

Controindicazioni delle faccette dentali: le faccette low cost

Generalmente le faccette dentali sono considerate costose e la prospettiva di spendere di meno, induce molti pazienti ad affidarsi a faccette dentali low cost. ma come sappiamo, molto spesso i costi minori comportano l’utilizzo di materiali di scarsa qualità.

Uno dei rischi maggiori di un trattamento effettuato con materiali low cost è quello di perdere le faccette in breve tempo. Quello che in un primo momento potrebbe sembrare un risparmio, in realtà può trasformarsi in un incubo, dovendo rifare il trattamento da capo.

 

Problemi con le faccette dentali e le preoccupazioni dei pazienti

La maggiore preoccupazione dei pazienti è la rimozione dello smalto, necessario per il posizionamento della faccetta. Infatti, se questa procedura non viene eseguita in maniera perfetta, si viene a formare uno scalino, che potrebbe causare dei problemi, sia estetici che funzionali.

Con il tempo, infatti, il cibo e la placca si accumulano su questo scalino e come conseguenza si potrebbe verificare un cambiamento di colore nella zona circostante, fino al giallo o addirittura al marrone. Questo vanificherebbe tutto il lavoro fatto, finalizzato al miglioramento della propria estetica dentale.

Un’altra preoccupazione dei pazienti è che le faccette, una volta cementate, possano staccarsi. Ma se la cementazione viene eseguita in modo corretto, non c’è questo pericolo. L’importante è utilizzare materiali di qualità.

Un’altra cosa importante, da parte di chi esegue il trattamento, è lo studio dell’occlusione del paziente. Le valutazioni occlusali, come la presenza di malocclusioni e bruxismo, sono essenziali per stabilire se e quando applicare le faccette, e quali scegliere.

Un altro timore dei pazienti riguarda la possibilità che le faccette possano rompersi. Questo può succedere, ma molto dipende dal comportamento del paziente e dalla cura che avrà per la manutenzione delle sue faccette. Il bruxismo, mordersi le unghie, addentare cibi molto duri o l’involontario ma continuo digrignamento dei denti potrebbero provocare una rottura del materiale che compone le faccette.

 

Quanto durano le faccette dentali?

 Le faccette dentali sono una soluzione duratura e possono superare anche i 10 anni di vita, ma per far sì che durino il più a lungo possibile, sono necessarie una serie di condizioni. Sicuramente i materiali utilizzati devono essere di alta qualità e il professionista che effettua l’intervento deve essere esperto e qualificato.

Oltre a questo però sono importanti anche i comportamenti intrapresi del paziente. Per prolungare la durata delle faccette sarebbe opportuno effettuare il lavaggio dei denti almeno 3 volte al giorno e la pulizia professionale periodicamente, per evitare l’accumulo di placca. Nelle Faccette Dentali Freesmile si accumulano meno pigmenti rispetto ai denti naturali.

In sintesi possiamo riassumere che, a determinare la durata delle faccette dentali concorrono tre fattori: la professionalità dell’odontoiatra che effettua l’intervento, la qualità dei materiali utilizzati dall’odontotecnico e la cura della manutenzione da parte del paziente. Se tutti e tre questi fattori vengono presi in considerazione, le faccette dentali possono durare anche per più di 10 anni. Noi abbiamo pazienti che hanno faccette realizzate personalmente dal Dr. Dr. Schmitz, che durano da più di 20 anni.

In ogni caso, è molto importante rivolgersi ad un professionista esperto e qualificato. Il Dr. Dr. Michael Schmitz, titolare delle Cliniche Freesmile, esegue questo tipo di trattamento da oltre 25 anni. È stato il primo nel 1993 ad importare in Italia i Veneers in ceramica, conosciuti da noi come faccette dentali. Per prenotare un appuntamento è possibile chiamarci allo 06.33.33.377. Siamo aperti dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 19:30.
 

Faccette dentali realizzate nel Centro Freesmile