Le tasche parodontali

Hai spesso sanguinamenti o dolori gengivali? Hai delle infezioni o gonfiori che puntualmente si ripresentano? In tal caso potresti avere delle tasche parodontali. L’articolo seguente descrive come si formano e come si manifestano la tasche parodontali, fornendo anche alcuni consigli su come curarle.

 

Cosa sono le tasche parodontali?

Il parodonto, cioè l’apparato di sostegno del dente, è costituito dall’osso, dalla gengiva e dal legamento parodontale che circonda il dente. Tra dente e gengiva c’è un piccolo spazio detto solco gengivale.

La placca batterica che si deposita in questo solco, se non rimossa, può approfondirlo causando le tasche parodontali.

In pratica, le tasche parodontali sono delle sacche che si creano tra la gengiva e la superficie interna del dente e risultano essere degli spazi ideali per i batteri che vi si insediano e proliferano indisturbati. Per questo motivo è fondamentale una buona igiene orale che permetta di rimuovere la placca dal solco e allontanare questa minaccia.

 

Le tasche parodontali e la parodontite

La parodontite è una malattia che colpisce il parodonto. Con il tempo causa la distruzione degli elementi di sostegno del dente: l’osso, il legamento parodontale e la gengiva iniziano a recedere. Di conseguenza il solco tra dente e gengiva si approfondisce e nascono le tasche parodontali.

Nel caso in cui superino i 6 mm (Klocke A., Gesteuerte Geweberegeneration bei intraossären Alveolarknochendefekten unter Verwendung einer doxycyclinhaltigen Barriere und autogenem Knochentransplantat, 2007, Università di Münster) è necessario ricorrere all’intervento parodontale, che consente di eliminare i batteri in fondo ad esse.

Al contrario, se la profondità è inferiore ai 6 mm si ricorre al curettage gengivale. Con il curettage vengono eliminati il tartaro e i batteri appena sotto la gengiva tramite un apposito strumento che raschia la superficie del dente.

Anche in Freesmile, nel caso in cui le tasche siano molto profonde, preferiamo ricorrere all’intervento parodontale. Con questo trattamento è possibile eliminare la malattia. Durante la prima visita gratuita effettuiamo un esame specifico per misurare la profondità delle tasche. In base a questa valutazione i nostri medici proporranno la giusta terapia da adottare.