Baci irresistibili a San Valentino

Baci irresistibili
Mancano pochi giorni a San Valentino, la festa degli innamorati più antica della storia.
Che vi aspetti una serata galante o una cenetta intima fra le mura domestiche non importa. Ciò che conta è farsi trovare pronti al fatidico appuntamento con il vostro lui o la vostra lei.
Per questo noi di Freesmile vogliamo aiutarvi e abbiamo scelto di darvi alcuni consigli per rendere i vostri baci di San Valentino più dolci che mai.
Partiamo dalla cura della nostra igiene orale. Sicuri di avere un alito a prova di bacio? A parte i cibi ricchi di aglio e spezie, la prima causa di alito cattivo cronico è la placca orale, che può accumularsi sui denti, gengive e anche sulla lingua.
Un piccolo trucco per mettere alla prova il vostro alito è, ad esempio, quello di soffiare dell’aria all’interno di un palloncino. Successivamente provate a rilasciare l’aria annusandola. Se l’odore non vi piacerà allora è il caso di cambiare le vostre abitudini dentali.

Diventate fanatici della rimozione della placca. Lavate i denti e le gengive a fondo, almeno due volte al giorno, e utilizzate il filo interdentale almeno una volta. Controllate, poi, anche la lingua, una volta a settimana o giù di lì, nell’eventualità in cui vi siano residui biancastri, probabilmente dovuti all’accumulo di placca e residui di cibo. Infine, anche la pulizia della lingua può aiutare a combattere l’alito cattivo.

Attenzione anche alla bocca. Nessuno vuole baciare delle labbra secche. Cercate di bere quindi molta acqua, otto bicchieri al giorno è quel che ci vuole, e masticare chewing gum senza zucchero tra i pasti per mantenere i denti puliti, eliminando la placca e i residui di cibo maleodoranti.

Non solo, lo sapevate che anche il cioccolato è buono per i vostri denti?
Recenti studi della Tulane University (Stati Uniti) hanno dimostrato che gli antiossidanti, che si trovano nel cioccolato fondente, favoriscono la salute dentale combattendo la carie e la placca. Insomma un piccolo peccato di gola che ha anche i suoi vantaggi se consideriamo che, approfittando di un semplice spuntino, abbiamo la possibilità di contrastare l’insorgenza di malattie gengivali. Il cioccolato fondente è inoltre ottimo per rafforzare lo smalto dei denti. É infatti, addirittura più efficace del fluoro!
E per finire, non dimenticate di effettuare pulizie dentali regolari. La placca, infatti, ha la tendenza ad indurirsi, trasformandosi in tartaro, che non può essere rimosso né con lo spazzolino né con il filo interdentale. Noi di Freesmile consigliamo di farla almeno una volta ogni sei mesi. Così i vostri baci saranno irresistibili.
Buon San Valentino!