Estetica dentale: le migliori tecniche

Estetica dentale: le migliori tecniche

Hai problemi ai denti che compromettono la tua salute e la qualità della tua vita? Stai valutando la soluzione più idonea alle tue esigenze per risolvere i tuoi problemi e migliorare la tua estetica dentale? Se è così e stai cercando un dentista a Roma per questo, leggi l’articolo seguente per conoscere le principali tecniche di estetica dentale…
 

Denti sani e un bel sorriso

La cura dei denti e della bocca è molto importante non solo per la nostra salute, ma anche perché avere un bel sorriso migliora la qualità della vita e la fiducia in noi stessi.

Per questo si ricorre all’estetica dentale, una serie di tecniche e tipologie di intervento che permettono al paziente di avere un sorriso bello e sano: faccette, intarsio, sbiancamento dentale e corone in ceramica integrale.
 

Le faccette dentali (veneers) 

Sono delle sottili lamine in ceramica che vengono cementate sui denti naturali tramite una speciale tecnica adesiva, per nascondere le loro imperfezioni.

Svolgono una doppia funzione, quella estetica e quella di rafforzare il dente nella fase masticatoria.

Quando si ricorre alle faccette dentali?

Nel caso in cui si voglia migliorare forma, colore e posizione dei denti come ad esempio quando ci sono degli spazi eccessivi tra un dente e l’altro. Il Dott. Michael Schmitz, titolare del Centro Odontoiatrico Freesmile, è stato il primo nel 1993 ad importare in Italia le faccette dentali.
 

L’intarsio dentale

L’intarsio dentale viene utilizzato quando una notevole parte del dente è cariate o viene a mancare per trauma.

L’intarsio dentale, realizzato in ceramica, materiale biocompatibile e duraturo, viene inserito direttamente nella cavità del dente, ricostruendone così la forma originaria migliorando l’estetica dentale.

Essendo privi di parti metalliche lasciano passare la luce, garantendo così un effetto estetico eccellente; inoltre la ceramica è un materiale biocompatibile che si adatta molto bene al corpo umano.
In Freesmile utilizziamo il metodo Cerec, un sistema computerizzato che permette la realizzazione di un intarsio dentale in ceramica molto preciso, in una sola seduta dal dentista.

 

Lo sbiancamento dei denti

Nel corso del tempo il colore dei denti può cambiare per diversi motivi. Le motivazioni possono essere diverse: possono scurirsi con l’avanzare dell’età, possono ingiallirsi a causa di fumo, possono cambiare colore perché assorbono pigmenti di cibi e bevande.

Lo sbiancamento è una tecnica che permette di riacquistare il colore naturale dei denti o, volendo, anche un bianco “hollywoodiano” se lo si desidera.

Il trattamento professionale consiste nell’applicare sui denti un gel contenente una forte concentrazione di perossido di idrogeno, che viene fatto assorbire velocemente tramite delle speciali lampade.

Lo sbiancamento dei denti può essere effettuato anche a casa: in questo caso bisogna applicare delle mascherine contenenti questo gel per alcune ore al giorno per diversi giorni. La concentrazione di perossido di idrogeno è decisamente inferiore rispetto a quella del trattamento professionale.

Se si vogliono raggiungere risultati migliori, ovviamente è più indicato il trattamento professionale, più veloce e duraturo.

 

Corone in ceramica integrale

Le corone in ceramica integrale sono delle capsule che non presentano parti metalliche essendo costituite interamente in ceramica.

Questo permette il passaggio della luce che garantisce un eccellente effetto estetico; grazie al loro utilizzo è possibile ridare al dente un aspetto molto simile a quello di un dente naturale.

L’unico svantaggio è dato dal fatto che, per essere applicate, si devono limare i denti sulle quali vengono poi fissate.