Denti bianchi e abbronzatura perfetta

Denti bianchi

Finalmente è arrivata l’estate e non si fa che parlare di vacanze. Molte persone sognano di avere un’abbronzatura perfetta, a cui abbinare, perché no, un sorriso bianchissimo.

L’odontoiatria moderna, attraverso lo sbiancamento professionale, è in grado di ridare la colorazione naturale e, se vogliamo, anche un bianco “hollywoodiano” completamente privo di sfumature.

Il trattamento consiste nell’applicare un gel con elevata concentrazione di perossido di idrogeno sui denti. Per mezzo di una lampada speciale poi, il gel penetra velocemente all’interno dei denti, sbiancandoli.

Ma i denti si possono sbiancare anche con metodi “fai da te”. In questo caso, dobbiamo applicarvi delle mascherine contenenti il suddetto gel, per alcune ore al giorno, per diversi giorni.
Questo metodo è più economico, ma se si vuole un trattamento rapido e che duri nel tempo, ovviamente quello professionale è più adeguato. Un trattamento “fai da te” si completa in diversi giorni e il risultato ha una durata di 1-6 mesi. Al contrario, un trattamento professionale si effettua in 1-2 sedute e può durare fino a 3 anni.
Se invece, si vuole ottenere un sorriso perfetto e bianco per tutta la vita, si può ricorrere alle faccette dentali, delle sottili lamine in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori per modificarne forma, colore e posizione.
Prima di applicare le faccette, per avere un risultato eccellente, i denti devono essere preparati; si toglie un sottile strato di smalto scuro, dello stesso spessore delle faccette, che saranno poi incollate sopra, in modo da essere fissate in maniera permanente. Per l’applicazione occorrono due sedute: nella prima si effettua la preparazione del dente e la scelta del colore; nella seconda, il posizionamento e il fissaggio.