Nuovi denti grazie alle cellule staminali

Nuovi denti grazie alle cellule staminali

Secondo uno studio recente condotto da Paul Sharpe, Professore di Biologia al College London Dental Institute, le cellule staminali potrebbero essere utilizzate anche in odontoiatria per creare denti nuovi.

Nel caso in cui questa realtà dovesse concretizzarsi, l’utilizzo delle cellule staminali potrebbe rappresentare la soluzione più efficace per sostituire i denti mancanti ed evitare di ricorrere alle protesi dentali. I ricercatori, ad esempio, hanno già condotto studi sui denti di squalo e serpente, sostituiti dopo rottura o caduta.

Questa ricerca, quindi, potrebbe apportare grandi cambiamenti nel mondo dell’odontoiatria. Tuttavia, nonostante nutriamo il massimo rispetto per il nostro settore, noi di Freesmile ci auguriamo che i nostri colleghi medici riescano, ancor prima di noi, a sfruttare le cellule staminali, soprattutto per la crescita di organi di vitale importanza come reni, fegato e polmoni. Vi terremo informati.