Denti in salute: 5 cattive abitudini da eliminare

Denti in salute: 5 cattive abitudini da eliminare
La salute dei nostri denti può essere preservata attraverso una serie di accorgimenti. A partire da una buona igiene orale, che non deve mai mancare, è possibile infatti fare attenzione ai cibi e alle bevande che consumiamo, evitando o limitando quelle che possono danneggiare maggiormente i nostri denti.
Non solo, a queste abitudini bisogna aggiungerne ancora altre, alle quali spesso non pensiamo, ma che invece possono essere davvero pericolose per la nostra salute orale. Ecco5 cattive abitudini che dovreste abbandonare:
  • Mordere le unghie: spesso è un gesto causato da ansia e nervosismo. Quello a cui non pensiamo è che, mordendo le unghie, rischiamo di immettere nella nostra bocca una grande quantità di batteri, che potrebbero causare infezioni.
  • Aprire i tappi di bottiglia con i denti: un gesto sbrigativo, spesso fatto in mancanza di un cavatappi, ma che potrebbe causare il danneggiamento o addirittura la frattura dei nostri denti.
  • Mordere penne o matite: anche questo è un gesto dovuto al bisogno di scaricare ansia e nervosismo. Le penne o le matite, proprio come le mani e forse ancora di più, sono un focolaio di germi e batteri, potenzialmente pericolosi per la salute della nostra bocca.
  • Utilizzare lo stuzzicadenti a fine pasto: dopo aver mangiato capita spesso che alcuni frammenti di cibo rimangano fra i denti. Per rimuoverli, però, è preferibile usare il filo interdentale, decisamente più delicato sulle gengive rispetto allo stuzzicadenti.
  • Mettere i capelli in bocca: come accade per le mani, anche i capelli raccolgono polvere e sono spesso a contatto con oggetti su cui possono depositarsi germi e batteri. Per questo motivo, è bene evitare di avvicinarli alla bocca.
Vi siete riconosciuti in una di queste cattive abitudini? Allora fate molta attenzione e provate a controllare un po’ di più i vostri gesti. In ogni caso, noi di Freesmile siamo sempre a disposizione per controlli periodici ed emergenze, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:30.