I nostri consigli per mantenere i denti sani anche a Natale

denti sani

Spesso con la scusa del Natale si mangia più del solito, a discapito della linea e a volte anche della salute dentale. Per aiutarvi a evitare dolori e danneggiamenti ai denti, vi diamo alcuni suggerimenti e consigli su cosa mangiare nel periodo natalizio.

Sarete felici di sapere che il formaggio, non solo è ricco di calcio, ma riequilibra anche il ph nella bocca riducendo gli effetti dannosi degli acidi. Quindi, cercate di mangiarlo possibilmente dopo un bel bicchiere di vino.

Invece di mangiare snack, perché non optate per la frutta secca? Le noccioline (non salate, se possibile) contengono calcio e vitamina D, elementi di vitale importanza per la salute orale, così come per la salute generale.  Le noci contengono fibre di zinco, potassio, acido folico, ferro, tiamina, magnesio, vitamina E e B6, tutti elementi che svolgono un ruolo importante nel mantenere i denti e le gengive sani.

 

Le verdure, broccoli e carote in particolare, sono importanti per la salute orale in quanto, contengono vitamina A, che aiuta a rinforzare lo smalto dei denti.

 

La carne e il pesce ci forniscono una grande fonte di proteine essendo ricchi di fosforo. Mangiare un sacco di proteine contribuisce a ridurre la carie e mantenere i denti forti e sani.

 

Anche se ne avrete a disposizione in grandi quantità, cercate di tenere al minimo dolci, biscotti e torte, in quanto gli zuccheri sono la prima causa della carie. Anche le bevande gassate sono piene di zuccheri e sono acide.

 

Tutti noi amiamo bere del buon vino, specialmente a Natale, ma è importante sapere che può favorire l’erosione dello smalto. Cercate di berlo preferibilmente durante il vostro pasto principale. E, soprattutto, non dimenticate di lavarvi i denti come spesso può accadere con le distrazioni e il divertimento delle feste!

 

Infografica denti sani a Natale