Gite fuori porta: un picnic a prova di denti

La primavera è appena cominciata e le belle giornate sono in aumento. Il weekend diventa così un pretesto per organizzare gite fuori porta, magari in campagna o verso il mare. Un’occasione in più per trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta e intrattenersi con un buon picnic sotto il sole. E perché non farlo scegliendo gli spuntini più adatti alla salute dei nostri denti?

Per il lunedì di Pasquetta, ad esempio, potrete portare con voi qualche avanzo del giorno precedente. Gli ingredienti principali della Torta Pasqualina (uova, bietole e ricotta), rientrano fra gli alimenti cariostatici e, quindi, non hanno alcuna azione diretta sulla carie.

Via libera anche a formaggi, ricchi di calcio, carne e salumi, anch’essi cariostatici, e persino al cioccolato fondente, vero e proprio anti-carie. Per concludere un’insalata di lattuga e carote per rinfrescare la vostra bocca e un po’ di frutta secca per pulire i denti dai residui di cibo.

Cercate di evitare, invece, bibite gassate ed energizzanti che, essendo ricche di zuccheri e piuttosto acide, rischiano di erodere lo smalto dei denti predisponendoli alla carie.

Preferite piuttosto un buon bicchiere di vino, da abbinare magari ad un assaggio di formaggi.

Fra le bevande, in ogni caso, l’acqua è certamente la benvenuta. E naturalmente, per finire, non dimenticate di portare con voi il filo interdentale o, se proprio non potete, armatevi di chewing gum senza zucchero. In questo modo, pur non potendo curare la vostra igiene orale alla perfezione, riuscirete ad eliminare i residui di cibo, mantenendo i denti e le gengive pulite.