Ghiaccioli: 3 ricette ottime per la dentizione dei più piccoli

Ghiaccioli: 3 ricette ottime per la dentizione dei più piccoli

Con l’arrivo del grande caldo, il nostro corpo ha bisogno di essere idratato con più frequenza. È quindi opportuno bere bevande e succhi rigeneranti e consumare cibi più freschi e leggeri.

Anche i nostri piccoli hanno bisogno di un’alimentazione più adatta alla stagione. Ecco perché vogliamo proporvi tre simpatiche ricette per realizzare freschi ghiaccioli fai da te, colorati, gustosi, ma soprattutto ottimi per la loro dentizione.

Cominciamo dal ghiacciolo alla frutta tricolore, che dovrà essere realizzato utilizzando 150 gr di kiwi, 150 gr di mango e 150 gr di lamponi. Sbucciate ogni frutto e tagliatene la polpa a pezzetti, quindi frullateli divisi nel mixer e conservateli in tre ciotole diverse. Versate nelle formine la purea di kiwi e mettete in freezer per un’ora. Aggiungete quindi la purea di mango e lasciate in freezer per 20 minuti. Infine aggiungete la purea di lamponi e lasciate in freezer una notte intera. Il risultato sarà sbalorditivo.

Passiamo poi al ghiacciolo alla pesca e camomilla, per la cui realizzazione occorreranno tre pesche, tre tazze di camomilla, tre cucchiai di miele e un limone. Preparate tre tazze di camomilla e addolcitele con un cucchiaio di miele a tazza.

Lasciatele raffreddare e nel frattempo sbucciate le pesche e tagliate la polpa a pezzi. Frullatele, fino a ridurle in purea, quindi aggiungete le tazze di camomilla fredda e il succo di un limone. Frullate ancora brevemente per mischiare tutti gli ingredienti. Versate negli stampini e congelate per almeno quattro ore.

Infine, ecco un’altra ricetta, che per la sua estrema dolcezza sarà certamente la più apprezzata. Stiamo parlando del ghiacciolo all’anguria e cocco. Per realizzarlo dovrete procurarvi 600 gr anguria, tre cucchiai di cocco in scaglie e della menta fresca.

Pulite l’anguria da buccia e semini, quindi frullatela fino a ridurla in purea. Aggiungete il cocco e frullate ancora due minuti, in modo da mescolare bene i due alimenti. Aggiungete delle foglioline di menta fresca tritate finemente, in modo da dare freschezza senza coprire i sapori. Versate negli stampini e congelate in freezer per almeno quattro ore.

Dopo questa attesa i vostri ghiaccioli saranno pronti per essere gustati. Curiosi di provare queste ricette? In Freesmile lo abbiamo già fatto: ora tocca a voi!