Frutta esotica: proprietà e benefici per i tuoi denti

Frutta esotica benefici denti

Fresca, coloratissima e facile da digerire, la frutta esotica sta cominciando ad avere sempre più spazio anche nella nostra cucina e nelle nostre abitudini alimentari. Più facile da recuperare, può quindi diventare un’ottima alleata di un’alimentazione sana e leggera e una valida alternativa al pranzo, soprattutto se si è in spiaggia nelle ore più calde.

Alcune tipologie, in particolare, presentano proprietà e caratteristiche che aiutano a proteggere anche la salute dei denti. L’avocado, ad esempio, contiene vitamina D, che lo rende ottimo per la salute delle articolazioni, delle ossa e dei denti. Non solo, essendo ricco di grassi monoinsaturi, riveste un ruolo importante nell’eliminazione del colesterolo cattivo, favorendo la produzione di quello buono. Non tutti sanno inoltre che l’avocado presenta un maggiore livello di potassio rispetto a quello presente nella banana.

Fra i frutti esotici amici dei denti troviamo anche il mango, caratteristico per la sua forma allungata e il colore di un giallo intenso. Anche il mango è ricco di vitamina A, in grado di portare benefici a denti, occhi e mucose interne.

Infine, molto più diffusa delle precedenti e spesso presente nelle macedonie estive, anche l’ananas è in grado di regalare notevoli benefici ai nostri denti. Conosciuto soprattutto come “bruciagrassi”, questo frutto possiede proprietà digestive, antinfiammatorie e decongestionanti. In particolare, la bromelina, presente sia nei gambi che nella polpa, è utilizzata come principio attivo in molti farmaci antidolorofici e antinfiammatori. Questo rende l’ananas adatta ad attenuare il dolore in caso di mal di denti.

Insomma oltre ad essere molto buona, la frutta esotica è sicuramente un alimento che noi di Freesmile consigliamo di consumare, soprattutto con queste alte temperature. Buone vacanze da tutto il nostro staff!