Fragole pesche e carote: ok a denti e abbronzatura

Fragole pesche e carote: ok a denti e abbronzatura

In piena estate non si fa che parlare dei cibi più adatti alle alte temperature, o piuttosto degli alimenti alleati dell’abbronzatura perfetta. Pochi sanno, però, che alcuni dei cibi che preferiamo consumare nelle nostre diete estive sono molto utili anche ai nostri denti.
Tra la frutta di stagione, ad esempio, le fragole svolgono un ruolo molto importante. Dolcissime e leggere, adatte ad essere consumate la mattina a colazione, o come dessert dopo i pasti, contengono acido malico che agisce come astringente naturale per rimuovere la superficie macchiata dei denti.

Altrettanto consigliate, soprattutto per la cura della nostra abbronzatura, sono le pesche gialle. Grazie alla presenza della vitamina C e beta-carotene sono infatti in grado di proteggere la pelle durante l’esposizione al sole, garantendo un’abbronzatura più graduale e duratura. Non solo, essendo ricche di calcio e potassio, le pesche costituiscono un valido alleato per il rafforzamento di denti e ossa.

Tra le verdure, infine, segnaliamo le carote, da sempre presenti in ogni dieta abbronzante che si rispetti. Quello che non tutti sanno però è che questa verdura, ottima come spuntino prima del pranzo ed ingrediente principe di fresche insalate, svolge un ruolo altrettanto importante anche per i nostri denti. Come il sedano, infatti, la carota contribuisce a disperdere i batteri responsabili della creazione della placca e, di conseguenza, combatte anche l’alito cattivo.

E se invece doveste trovarvi a combattere con gengive gonfie o doloranti, allora il consiglio è di ricorrere a un fresco succo di carota e lime o, in alternativa, ad un gustoso cocktail di melone e pesche. La presenza di vitamina C ed E aiuterà a contrastare e alleviare le infiammazioni.
E se il dolore persiste? In questo caso è meglio correre ai ripari contattando lo staff Freesmile, che sarà a vostra disposizione per urgenze anche tutto il mese di agosto!