Estate 2015: bevande da evitare

Con l’arrivo dell’estate è più facile soffrire il caldo e, soprattutto se si è impegnati in un’attività fisica, si rischia di sudare più del normale. Diventa quindi necessario recuperare liquidi e sali minerali persi e, proprio per questo, in questa stagione più che nelle altre, si fa un grande uso di bibite e bevande di ogni genere. Siamo proprio sicuri, però, di scegliere quelle giuste?
Ecco cinque bevande che sarebbe meglio evitare per proteggere la salute dei nostri denti:
  • Bevande gassate: amate soprattutto dai più giovani, queste bevande sono molto acide e proprio per questo sono considerate fortemente cariogene, in quanto in grado di corrodere lo smalto.
  • Succhi di frutta: spesso preferiti a merenda o per uno spuntino fuori dai pasti, i succhi di frutta sono ricchi di zuccheri, che riducono la resistenza dello smalto, predisponendo i nostri denti al rischio di carie.
  • Birra: soprattutto se consumata fresca o addirittura ghiacciata, la birra rappresenta una bevanda tipica di accompagnamento durante pranzi e cene estivi. Un consumo eccessivo, tuttavia, può rovinare il nostro sorriso e macchiare i denti.
  • Vino: anche il vino come la birra, se consumato in quantità eccessiva, rischia di rovinare i nostri denti. Quello bianco, in particolare, risulta molto acido e proprio per questo rischia di danneggiare e corrodere lo smalto.
  • Energy drink: come abbiamo già accennato in un precedente articolo, gli energy drink pur consentendo il recupero di sali minerali presentano una forte concentrazione di zuccheri, anche’essa dannosa per i nostri denti.
Insomma dobbiamo rinunciare proprio a tutto?
Noi di Freesmile consigliamo di dissetarvi preferendo un bel bicchiere d’acqua che, oltre ai rimuovere i residui di cibo, può veicolare minerali come il fluoro e il calcio, ottimi per rafforzare la salute dei nostri denti. E se proprio non volete fare a meno di una birra ghiacciata o di un bicchiere di Coca Cola, la nostra raccomandazione resta sempre la stessa: non esagerare!